Lançamento Primeiras Paisagens de Andrea Zanzotto | 4/11 – 17h30 (BR) 21h30 (IT)

26/10/2021 11:04

Nell’anno in cui si celebra il centenario della nascita di Andrea Zanzotto (1921-2011), presentiamo al pubblico brasiliano l’opera di un grande maestro della poesia italiana contemporanea, da molti considerato il vero erede di Eugenio Montale. Questa edizione bilingue, organizzata e tradotta da Patricia Peterle, raccoglie poesie dei tre primi libri dell’autore: “Dietro il paesaggio” (1951), “Elegia e altri versi” (1954) e “Vocativo” (1957).

A detta del poeta brasiliano Tarso de Melo “i tre libri di Zanzotto qui riuniti, che danno inizio negli anni Cinquanta alla traiettoria di uno dei maggiori poeti italiani del XX secolo, ci consegnano una poesia che parla affettuosamente della terra, di un posto sulla terra, ma che, curiosamente, non è fatta di ciò che un uomo ha da dire su quello che lo circonda, bensì di quanto tutto quello che lo circonda ha da dire su ciò che sfugge ai suoi occhi, nelle profondità della terra e della vita.”

Parteciperanno all’incontro Andrea Cortellessa, Patricia Peterle e Tarso de Melo.

Dove: Zoom

Comments